I simboli della Maison

L’ancora

L'ancora, simbolo di speranza di origine cristiana, fu scelta nel 1798 da Philippe Clicquot, fondatore della Maison, come marchio per il tappo, unico segno distintivo prima della comparsa delle etichette. Incarna alla perfezione l’augurio di prosperità per la giovane azienda. Madame Clicquot utilizzò lo stesso marchio quando prese le redini della Maison nel 1805. Avendo conservando questo simbolo fino ai giorni nostri, Veuve Clicquot Ponsardin è rimasta fedele alle sue origini.

Tutti i segni distintivi della Maison

Una sola qualità, la migliore

Eccellenza e qualità

Lo Champagne è un grande vino.
Tutta la storia della Maison Veuve Clicquot è percorsa da Grandi Vini, che rispettano l’esigenza della qualità, requisito imprescindibile per Madame Clicquot.
In linea con questa tradizione, la Maison ha fatto proprio il motto “Una sola qualità, la migliore”. Il rispetto della qualità nasce da una discendenza di soli 10 Chef de Cave, garanti della continuità di uno stile unico, che è fusione di potenza e complessità.

Tutto sullo stile

Le grandi spedizioni

Nel 1772 Philippe Clicquot, fondatore della Maison, sapeva pefettamente che cosa voleva fare. Pubblicò un'inserzione sulla Gazette de France per annunciare la fondazione di négoce de vin à l’enseigne Clicquot, proponendosi di varcare le frontiere del Regno per portare sulla tavola degli stranieri la raffinatezza dei vini di Champagne. Il destino della Maison fu segnato da questo obiettivo subito concretizzato attraverso numerose spedizioni in Italia, poi in Germania e in Svizzera l’anno seguente, in Russia dal 1780 e negli Stati Uniti dal 1782.

Tutte le grandi spedizioni